martedì 12 ottobre 2010

MARCO VS MARCO

Schermata del Garmin 500 della corsa caricata

Oggi in pausa pranzo solita uscita di 23 km sul solito percorso ondulato.Però per essere più motivato ho corso contro me stesso.Praticamente ho caricato sul GPS una corsa precedente fatta sullo stesso percorso e il Garmin in tempo reale mi dava i distacchi in tempo e in metri.Sono riuscito a migliorare di 1minuto e 30 sec. staccando il mio "rivale" di circa 850 mt.Circuito completato alla media di 33km/h.Questo Garmin è semplicemente fantastico.Facendo in questa maniera si possono verificare miglioramenti della forma e nello stesso tempo non ci si annoia.

Dettagli Garmin giro odierno
Dettagli Garmin 30/09/10

9 commenti:

  1. Che figata, lo devo provare anche io questo :-))))

    Ciao Simone

    RispondiElimina
  2. sarà il mio prossimo acquisto..;)

    RispondiElimina
  3. Simone carica un giro della F1 e corri contro te stesso,naturalmente A TUTTAAAA.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Cavolo, sei avantissimo con la tecnologia. Io da quando ho smesso di correre in FCI, ho abbandonato anche il cardio :-)

    RispondiElimina
  5. bellissima sfida,credo che sarà il mio prossimo acquisto.
    ciao roby.

    RispondiElimina
  6. Bell'idea, lo proverò. Marco dai un occhiata al sito GS APli presentano la nuova Gf Giordana.....(ex Pantani) dai che convinciamo Roby a venire....

    RispondiElimina
  7. @ Cristina
    sono curioso...

    @Massimo
    non sarebbe male,così abbiamo la scusa buona per incontrarci

    RispondiElimina
  8. @cristina
    anche Pantani correva a sensazioni..;)

    RispondiElimina
  9. Ma io il cardio lo uso solo indicativamente,non seguo nessuna tabella e quando a casa scarico i dati,mi interessa di più guardare il profilo altimetrico o la cartina piuttosto che quanti battiti medi ho avuto.In bici mi devo divertire,se no diventa un lavoro e subentra la noia...

    RispondiElimina