sabato 27 febbraio 2010

PRIMA SALITA LUNGA








Oggi abbiamo anticipato l'uscita (domani il meteo non prometteva nulla di buono) però gli impegni del sabato non ci hanno permesso un'allenamento di gruppo.Ci siamo trovati inizialmente io e Marzio che ci siamo diretti verso il lago d'Orta e salendo con vari strappetti abbiamo raggiunto la prima ascesa di giornata,Coiromonte,salita già affrontata domenica scorsa.Discesa fino a Omegna e via con la seconda salita Cesara,pedalabile fatta di rapporto.Quì ci raggiunge Frenk e tutti e tre dopo un paio di km. di falsopiano iniziamo la salita che ci portèrà ai 942 mt.del passo della Colma,8 km. al 5,8% .Distanza percorsa in 29 min. a 16,6 km/h di media.In cima Marzio ci lascia e ridiscende per la strada appena fatta,mentre io e Frenk scendiamo dall'altro versante fino ad arrivara a Quarona dove svoltiamo a sx e cominciamo a salire di nuovo verso Cavaglià e successivamente fino al Santuario della Madonna Di Breia.Salita discontinua ma con strappi impegnativi e strada con fondo molto dissestato,cosi pure la discesa. Ultimi strappi in contropendenza e arrivati alla galleria della Cremosina finiamo la salita.....per oggi.Ultimi km. per tornare a casa con il solito vento contrario e le gambe che cominciano a protestare.Tot.122,5 Km. e 1975 mt. di dislivello a 25,8 km/h di media in 4h 45 min. Giornata freschina nella seconda parte,però finalmente la possibilità di metterci alla prova su salite lunghe,la condizione è in continuo miglioramento e se sollecitate le gambe rispondono egregiamente anche sui cambi di ritmo.

10 commenti:

  1. Bella questa e' una salita, non c'e' che dire !!!
    Ciao Simone

    RispondiElimina
  2. ti vedo bello tosto e positivo,così bisogna essere,andare avanti e cercare ogni giorno una condizione migliore.
    io in questo periodo non riesco a fare lunghi per via dei circuiti che sto preferendo per fare un po di ritmo,ma il mercoledì cerco di stare sui 100 per condizionarmi,ops non volevo dire 100,di solito non guardo i km ma solo le ore in sella,per cui 4/5ore.
    ciao roby.

    RispondiElimina
  3. Non vorrei farmi troppo gli affari tuoi, ma guardando il tuo allenmento, mi sa che hai sul Garmin l' AutoLap inserito a 5 miglia e ogni circa 8 km ti da un intertempo ....
    Se devi misurarti sulle salite lunghe ti conviene disinserirlo per avere i tempi completi.
    Ciao Simone

    RispondiElimina
  4. Vuoi dire che ho preso SOLO 4 min e qualcosa sulla Colma?? Beh, pensavo moooooolto peggio, si vede che i miei aggiustamenti un po' alla volta cominciano a funzionare... Anch'io ho patito un po' di freddo al ritorno ma ho trovato un minitrenino che mi ha portato fino a casa...
    A domenica!!
    Marzio

    RispondiElimina
  5. Hai ragione Simone,ho scaricato l'aggiornamento e mi ha azzerato tutte le impostazioni ho già disattivato auto lap. Grazie.

    RispondiElimina
  6. Grazie Roby,anch'io dovrei fare un pò di ritmo,è quello che mi manca,il 14 Marzo ho in programma la granfondo di La Spezia,così ne farò un pò in quella occasione.
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. Cacchio ottimo proprio un bel giretto.

    RispondiElimina
  8. Gambe bloccate e dolore nel mantenere il ritmo, non riesco a capire come mai nel volgere di una settimana questo decadimento di rendimento. Spero in questi 15 giorni di ritrovare il giusto giro di pedale ( altrimenti La Spezia sono C....)complimenti Marco ti vedo già in buona condizione .

    RispondiElimina
  9. Per me Frenk è solo stanchezza.

    RispondiElimina
  10. Bene bene Marco...io sopra i 500m di altitudine non sono ancora riuscito ad andare...e visto il freddo che sta per tornare mi sa che non ci andrò nemmeno questa settimana :-(

    RispondiElimina